Home Page

Bando per "LA CONCESSIONE ED EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA E DEL CONTENIMENTO DEI CONSUMI ENERGETICI NELL’EDILIZIA – ANNO 2006"

Si informa che con D.G.R. n° 213 del 10/02/2009 è stato differito al 30 aprile 2009 il termine per l'ultimazione dei lavori relativi agli interventi  inseriti utilmente in graduatoria. Entro tale data i beneficiari degli interventi rientranti nella graduatoria degli "Ammessi e finanziati" dovranno presentare la documentazione per la liquidazione del contributo, quelli rientranti nello "Scorrimento (D.G.R. n. 818 del 4 giugno 2008)" dovranno presentare la documentazione per la concessione e liquidazione del contributo

Con D.G.R. n. 818 del 4 giugno 2008, è stato approvato lo scorrimento delle graduatorie definitive pubblicate sul B.U.R. n. 10 del 05/03/2008: saranno finanziati tutti gli interventi dei Soggetti Pubblici e fino alla posizione n.1353 delle istanze presentate dagli altri Soggetti (Cfr. Graduatoria Ammessi e non finanziati).

Poiché i tempi fissati per la rendicontazione della spesa sono estremamente ristretti, con la stessa D.G.R. sono state contestualmente approvate le modifiche relative alla tempistica prevista dal bando per l’espletamento delle procedure di concessione e liquidazione dei contributi, nonché per la realizzazione degli interventi che dovranno essere completati entro 120 giorni dalla data di notifica della comunicazione di concessione. Entro tale termine, dovrà essere inviata tutta la documentazione per la concessione e liquidazione del contributo.

"Documenti con pagamenti rateali"

Si comunica che i destinatari dei benefici previsti dal bando che hanno realizzato l'intervento effettuando la spesa con la formula di "prestito di una banca" o di un "intermediario finanziario abilitato", ai fini dall'accoglibilità della documentazione di spesa, dovranno estinguere il debito entro il 30/09 /2008 e presentare la documentazione indicata nella tabella sottostante denominata "Documenti con pagamenti rateali"

SONO STATE PUBBLICATE SUL B.U.R. N°10 DEL 05/03/2008 LE GRADUATORIE DEFINITIVE.

Il richiedente, il cui intervento risulti ammissibile a finanziamento (Cfr. Graduatoria Ammessi e finanziati), entro 30 (trenta) giorni e non oltre, naturali e consecutivi, decorrenti dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata della graduatoria definitiva, e senza ulteriore avviso, pena l’esclusione della domanda dalla agevolazioni, deve presentare all’Ufficio Energia la documentazione (DOCUMENTAZIONE CONCESSIONE) richiesta per le singole tipologie d'intervento al fine dell'emanazione del provvedimento di CONCESSIONE .

Nel caso in cui il richiedente utilmente collocato in graduatoria (Cfr. Graduatoria Ammessi e finanziati) abbia già ultimato l'intervento, la documentazione da presentare, sempre a partire dalla data di pubblicazione della graduatoria definitiva, è quella indicata nelle singole schede con le diciture DOCUMENTAZIONE CONCESSIONE e DOCUMENTAZIONE LIQUIDAZIONE.

IL TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLA D OCUMENTAZIONE E' FISSATO AL 05/04/2008

Documentazione per Concessione ed Erogazione Contributo

Il 27 marzo 2008 è entrato in vigore il decreto ministeriale n° 37 del 22/01/2008 recante : "Regolamento concernente l'attuazione dell'art. 11 quaterdecies, comma 11, lettera a) della legge n° 248 del 02/12/2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all'interno degli edifici".

Si ricorda pertanto, che a partire dalla data del 27 marzo 2008 la dichiarazione di conformità degli impianti realizzati dovrà essere resa ai sensi del succitato decreto

Tipologia 1 - Scheda ED

Tipologia 9 - Scheda ET

Tipologia 2 - Scheda EG

Tipologia 10 - Scheda EZ

Tipologia 3 - Scheda EL

Tipologia 11 - Scheda EK

Tipologia 4 - Scheda EN

Tipologia 12 - Scheda EV

Tipologia 5 - Scheda ER

Tipologia 13 - Scheda EI

Tipologia 6 - Scheda ES

Tipologia 14 - Scheda SI

Tipologia 7 - Scheda AR

Tipologia 15 - Scheda EP

Tipologia 8 - Scheda IO

Tabella  "Documenti con pagamenti rateali"

Ai fini dell'ammissibilità dei pagamenti rateali, i Soggetti Beneficiari, oltre ai suddetti documenti per la concessione e liquidazione dei contributi, devono presentare:

1 - la "Domanda di finanziamento" corredata dalla "Comunicazione di accoglimento del finanziamento" rilasciata dalla Banca o dall'intermediario finanziario (Contratto di finanziamento con l'indicazione del bene acquistato);

2 - Documentazione attestante l'erogazione delle somme al fornitore da parte della banca o dell'intermediario finanziario;

3 - l'estratto del conto ed il documento di sintesi annualmente trasmessi al cliente dalla Società Finanziaria (rendiconto delle singole rate pagate);

4 - copia delle ricevute di versamento attestanti l'effettivo pagamento presso l'Ufficio Postale (dalle quali si evincono chiaramente l'importo e la data del pagamento);

5 - copia dell'estratto del conto corrente del beneficiario nel caso di addebito automatico con conto corrente bancario.